I SENTIERI PIU' BELLI DEL GARDA

Con un territorio sinuoso e ricco di angoli naturalistici davvero unici, il lago di Garda è una meta straordinaria per chi ama fare camminate di breve o di lunga durata. I percorsi a piedi sono numerosi da nord a sud; noi abbiamo fatto la selezione dei 5 sentieri più belli da fare:

1. SENTIERO DEL PONALE

Il Sentiero del Ponale, un percorso panoramico a picco sul Lago di Garda.

Aggrappato e in parte scavato nella roccia della montagna affacciata al lago, il Sentiero del Ponale è un meraviglioso percorso panoramico che un tempo, fino all’apertura della galleria, era il collegamento esclusivo tra Riva del Garda e la Val di Ledro.

Oggi è un sentiero molto amato da chi ama camminare, da percorrere a piedi con una passeggiata fino a 4 ore lunga fino a una decina di km e un dislivello totale di 600 m.

2. SENTIERO BUSATTE-TEMPESTA

Torbole – Tempesta: una passeggiata unica! - Il Trentino dei Bambini

Con partenza dal Parco delle Busatte di Torbole, il Sentiero Busatte-Tempesta si snoda al confine tra il Garda Trentino e il Garda Veronese, su un percorso di circa 4 km.

Immersa tra i paesaggi incantevoli delle montagne e del lago, con tratti a strapiombo sull’acqua, la passeggiata si sviluppa lungo tradizionali sentieri di ghiaia e quasi 400 gradini di scalinate di ferro.

3. CICLOPEDONALE DI LIMONE

Da dove parte la pista ciclabile del Garda?

Nel 2018 a Limone è stata inaugurata la prima tratta della ciclovia del Garda, percorso a picco sul Lago di Garda, un progetto che si collegherà con una lunga e unica pista ciclabile toccando ben 19 località del Garda, dando vita alla pista ciclabile più lunga d'Europa.
La ciclabile del Garda inizia a Limone e si può percorrere sia in bici che a piedi. Questa passeggiata a picco sul Lago di Garda è stata ideata come una pista ciclabile, anche se per ora, per la sua breve lunghezza, è consigliata da fare a piedi. Per il momento il percorso è lungo 2 km e mezzo e parte dal centro di Limone.

4. ROCCA DI MANERBA

La Rocca di Manerba del Garda, Punta Sasso e il Parco lacuale.

La Rocca di Manerba e la circostante Riserva Naturale sono uno scenario unico per passeggiate e trekking con vista sulle acque del lago fino a Sirmione e, nelle giornate più limpide, fino al Garda Trentino.

Il percorso verso la Rocca può partire dalla località di Pisenze risalendo i sentieri che circondano la collina e dirigendosi verso la cima della Rocca o il promontorio del Sasso; oppure dalla località di Montinelle, dalla quale solo a piedi si può risalire la strada asfaltata che porta sulla cima. Una deliziosa alternativa è di seguire i suggestivi viottoli del parco naturale, come il Sentiero del Carpino.

5. PONTE TIBETANO A TORRI DEL BENACO

Ponte Tibetano a Torri del Benaco, come arrivare e le escursioni da fare -  Montagna di Viaggi

Lungo 34 metri e largo circa uno, il Ponte Tibetano a Torri del Benaco è stato inaugurato nel 2019: si tratta di una vera e propria passerella sospesa per 45 metri sopra alla val Vanzana, che collega la località di Pai di Sopra con quella di Crero.

Si può attraversare con un piacevole brivido ed è solo uno dei suggestivi elementi di questa zona, dove grazie ai sentieri è possibile camminare attraverso i boschi e su sentieri sterrati e asfaltati, contemplando dall’alto ammirevoli scorci del lago di Garda.

Vuoi essere presente nei nostri canali?

045-824.04.77 | info@whatsupsrl.com
COPYRIGHT © 2022 WHAT'S UP AGENCY - Privacy Policy